Radicali a Firenze

Biotestamento a Firenze

 

DAT – dichiarazione anticipata di trattamento e Biotestamento

La legge 219/2017 “….nel rispetto dei princìpi di cui agli articoli 2, 13 e 32 della Costituzione e degli articoli 1, 2 e 3 della Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea, tutela il diritto alla vita, alla salute, alla dignità e all’autodeterminazione della persona e stabilisce che nessun trattamento sanitario può essere iniziato o proseguito se privo del consenso libero e informato della persona interessata, tranne che nei casi espressamente previsti dalla legge.”
Con le DAT puoi quindi esprimere oggi le tue scelte, fornendo indicazioni sui trattamenti sanitari a cui potrai essere – o non essere – sottoposto: indicazioni importanti nel caso eventuale e futuro in cui non fossi in grado di esprimere – attraverso il diritto al consenso informato – le tue scelte.
Se sei maggiorenne e capace di intendere e volere puoi quindi redigere il tuo biotestamento.
Con il biotestamento non si possono esigere trattamenti sanitari contrari alle leggi.

Come presentare le DAT (disposizioni anticipate di trattamento al Comune di Firenze) in 4 punti

  1. Scrivere le proprie DAT, su carta libera o servendosi del modello dell’Associazione Coscioni;
  2. Scaricare dal sito del comune la Dichiarazione di Deposito, il modello di nomina fiduciario e quello di accettazione incarico di fiduciario e compilarli;
  3. Prenotarsi ai numeri 055/2768283, 055/2768458, 055/2768447 da lunedi a venerdì dalle 08,30 alle 13,00;
  4. Presentarsi nel giorno prenotato con documento d’identità proprio e del fiduciario.
Condividi:
Ridimensiona i caratteri
Contrasto